• Sharebar

Il leggendario Blade Runner di Ricley Scott è certamente uno dei migliori film di fantascienza: per la sceneggiatura, per la regia, per gli attori, per la musica sublimedi Vangelis. E per la indimenticabile scena d’amore 

Ecco una delle scene d’amore più intense, romantiche e sensuali del grande schermo; un raro equilibrio tra poesia, forza e bellezza. Commento sonoro toccante ed indimenticabile, a cinque stellette.

[youtube C9KAqhbIZ7o nolink]

Internet ospita una quantità industriale di recensioni e interpretazioni della pellicola.

Ambientato in una cupa Los Angeles del 2019, si sviluppa attorno al business della Tyrell Corporation, leader di nuove tecnologie che consentono di fabbricare “Replicanti”, organismi viventi uguali in tutto agli essere umani.
Gli androidi vengono usati nelle colonizzazioni di altri pianeti e nelle esplorazioni pericolose.
Ma come predetto dai progettisti, i replicanti iniziano a sviluppare sentimenti propri e a ribellarsi.

Rick Deckard (Harrison Ford), ex-poliziotto, ex-cacciatore di replicanti, ex-killer, viene costretto, dal capo della polizia Bryant, a riprendere il suo vecchio lavoro e a cacciare quattro replicanti fuggiti dalla schiavitu’ delle colonie e venuti sulla Terra.

Presso la Tyrell Corporation, Deckart conosce Rachel, una ragazza replicante frutto di un esperimento, della quale poi si innamorerà.

Tratto dal romanzo di Philip K. Dick, “Do Androids Dream of Electric Sheep?”, in italiano “Cacciatore di Androidi”, pubblicato dalla Editrice Nord, il film prende dal libro soltanto alcuni personaggi ed alcuni concetti.

 

Commenti

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>